Enoteca le marne
foglia vite foglia vite
Interno

Interno


...non solo vino

LA GANGHIJA

LA GANGHIJA


Treiso (Cn)

Esterno

Esterno


via Tapparelli 6

top corpo

Rubrica

 

Gli eventi

 

  • Vino e dintorni

     

    Vino e dintorni

    02/02/2018

    Si tratta di 5 incontri sul “VINO E DINTORNI” a partire da lunedì 19 febbraio,per cinque lunedì consecutivi, saremo alla Locanda La Posta a Marene, nella nuova sala. In questo ciclo di incontri, con l’aiuto di sommelliers, produttori di vi...

  • Serate di degustazione

     

    Serate di degustazione

    27/01/2016

    La Vineria IL ROMA di Savigliano, in collaborazione con l’Enoteca LE MARNE, organizza cinque serate dedicate al vino, nelle sue differenti sfaccettature, a partire da lunedì 8 febbraio fino lunedì 7 marzo compreso. Cinque lunedì in cui ai ...

  • Corso di degustazione dedicato al vino

     

    Corso di degustazione dedicato al vino

    03/02/2015

    Curiosità, formazione professionale, passione, forse fenomeno di moda. Quale sia il motivo, l’interesse per il vino continua ad essere crescente. In cinque serate intendiamo portarvi ad apprezzare ancor di più questo tipo di bevanda che ha...

gli eventi
chi siamo

 

Chi siamo

Più di dieci anni di “Le Marne”

Ci piace partire col ricordare il perché della scelta fatta a suo tempo sul nome del locale e col ribadire come sia ancora oggi il punto di partenza, il riferimento delle nostre attività.

 

ombra

 

leggi
prodotto Purpureum

 

Purpureum

12/10/2019

PURPUREUM

La produzione del Purpureum è stata condotta seguendo le indicazioni dei testi degli agronomi latini e le testimonianze archeologiche relative alla produzione del vino in epoca romana, più di 2000 anni fa.
Il vino rosso delle Langhe viene aromatizzato da profumatissimo miele piemontese e da una miscela di erbe e spezie che ci ricorda gli antichi profumi e l’atmosfera che si respirava durante un banchetto romano.
Il Purpureum si presenta di colore rosso rubino, pieno e brillante. Al naso si sprigionano numerosi profumi netti e complessi con note di confettura di mirtilli, amarena, cannella, pepe, chiodi di garofano, acacia e geranio. In bocca è avvolgente, caldo, rivelando le spezie e la frutta rossa accompagnate da una nota dolce ben equilibrata dalla sua freschezza.
Il Purpureum risulta molto versatile: si sposa in modo eccellente con i dessert come bonet, torta di nocciole, pasticceria secca, ecc. Ottimo anche come vino da meditazione.
Di alcolicità contenuta (12,50%) va servito a circa 12 gradi.

Purpureum – Tabusso Simone – Novello (Cn)

 


prodotto Pinot Nero NOIR

 

Pinot Nero NOIR

05/10/2019

Pinot Nero NOIR

Il Pinot Nero "Noir" della Tenuta Mazzolino è una delle più belle espressioni di Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese; un vitigno e un vino che o si ama o si odia. Domarlo non è affatto facile, va curato nei minimi dettagli, ha bisogno di climi con forti escursioni termiche e di suoli con specifiche caratteristiche; ci vogliono produttori con determinate qualità per coltivare il Pinot Nero e farne un vino di grande qualità.
Alla Tenuta Mazzolino questo lo sanno fare; i vigneti sono collocati a Corvino San Quirico, su terreni di natura argillosa e calcarea, esposti a Nord e Nord-Ovest, avviati nel 1980 utilizzando dei cloni di Pinot Nero importati direttamente dalla Borgogna. La vendemmia avviene interamente a mano e i grappoli vengono selezionati una seconda volta per massimizzare la qualità. Dopo la vinificazione, il Pinot Nero “Noir” riposa per circa un anno in barrique di rovere francese, Allier e Troncais, per un terzo nuove, un terzo di secondo passaggio e un terzo di terzo passaggio.
Nel calice si offre nel suo classico colore, rosso rubino scarico con timidi riflessi aranciati, e con un profumo che evolve dai piccoli frutti rossi, fino alla rosa canina, al cuoio e alla pelliccia. Il Pinot Nero "Noir" della Tenuta Mazzolino è un vino rosso nobile e di grande importanza che è divenuto ben presto il simbolo della cultura e della tradizione vinicola dell’Oltrepò Pavese.

Pinot Nero NOIR – Tenuta Mazzolino – Corvino S.Quirico (Pv)

 


prodotto Le Rotaie rosato

 

Le Rotaie rosato

07/06/2019

LE ROTAIE rosato

L’azienda vinicola “I Pàstini”, situata nel cuore della terra Valle d'Itria, la terra dei trulli, si sforza di mantenere la sapienza delle tradizioni anche con le moderna tecnica di vinificazione, riuscendo così ad ottenere quanto di meglio l’enologia pugliese sa produrre.
Il rosato prodotto nelle terre di Puglia vanta un antica tradizione perché era prodotto già dall’epoca delle prime vendemmie delle cosiddette «uve greche», il quale contribuì notevolmente alla diffusione di questa classica bevanda mediterranea. I rosati erano considerati un prodotto per gusti raffinati, molto delicato, da offrire soprattutto all’ospite di riguardo. Le Rotaie prende il nome dalla collocazione dei vitigni che vengono attraversate da nord a sud dalla ferrovia locale, nella Valle d’Itria tra Martina Franca e Locorotondo ed è ottenuto 100% dalle uve Susumaniello, un antico vitigno autoctono.
Il rosato “le Rotaie” si presenta nel calice di un rosa delicato ed elegante sia nel colore che nel profumo, donando sentori intensi floreali con note di rosa e fragola. Morbido, fresco e persistente al palato, è un vino che si presta ad essere servito e gustato a tutto pasto, dagli antipasti ai secondi che siano di base carne, pesce o pizza.
Si sposa alla perfezione con antipasti di mare e di salumi, crostacei e carni bianche.


LE ROTAIE – I Pastini – Martina Franca (Ta)

 


12345 di 25

 

Enoteca le marne

Enoteca LE MARNE - Via Tapparelli, 6 - 12038 SAVIGLIANO (CN)

Tel: 0172-713053 - Fax: 0172-713053 - info@lemarne.it

Privacy | Sito creato da etinet.it

 

worketin facebook

Follow us

 

shooppi

Puoi acquistare i nostri prodotti online su: